Crea sito

Rosticceria palermitana


Rosticceria

Ecco la ricetta per preparare in casa la deliziosa rosticceria palermitana

Ingredienti per la pasta

500 gr farina 00
45 gr olio di semi (la ricetta originale prevede 50 gr di strutto al posto dell’olio)
50 gr zucchero
125 ml acqua
125 ml latte
10 gr sale
12 gr lievito di birra fresco

Ingredienti per il ripieno:

Prosciutto cotto
mozzarella pizza (di buona qualità)
wurstel
ragù
salmone
crema di ricotta
pangrattato
olio per friggere

Preparazione

Mescolare farina, zucchero, sale e sbriciolare il lievito
Aggiungere i liquidi tiepidi
Lavorare l’impasto fino a renderlo morbido e omogeneo
Lasciare lievitare per circa tre ore.
Stendere piccole porzioni di impasto e riempirle alcune con prosciutto e mozzarella dando la forma di un calzone, altre con il ragù e mozzarella dando una forma tonda, altre con i wurstel facendo un torciglione con la pasta e avvolgendola attorno al wurstel, altre formando dei rotolini che riempiremo con salmone e mozzarella e per concludere riempire le ultime con crema di ricotta, fatta frullando la ricotta con il mixer assieme allo zucchero e unendo poi le gocce di cioccolato.
Rimettere a lievitare fino al raddoppio.
Prendere le Iris e le rizzuole (quelle ripiene di ragù) passarle nell’albume e poi nel pangrattato e friggere in abbondante olio caldo. I calzoni andranno fritti senza alcuna copertura. Spennellare con l’uovo tutte le altre che andranno in forno e cospargiamo con i semi di sesamo
Infornare a 190° per 20/25 minuti.

ABC della merenda Parmareggio

Da sempre noi mamme siamo particolarmente attente all’alimentazione dei nostri piccoli: non solo a tavola, siamo sempre in cerca di una merenda sana, nutrizionalmente bilanciata, da consumare fuori casa, a scuola e dopo l’attività sportiva.
Per rispondere a questa esigenza, Parmareggio ha studiato la merenda perfetta per i bambini e per le loro mamme perchè garantisce il il giusto equilibrio di carboidrati, proteine e grassi senza appesantire. L’ABC della merenda Parmareggio è un pratico KIT composto da 3 componenti essenziali per un fuoripasto completo e nutriente. La vaschetta contiene un prodotto a base di Parmigiano Reggiano (Parmareggio Snack, Formaggini Parmareggio o Parmareggio Snack Bio), grissini o frutta secca e un frullato 100% frutta.


Parmareggio ABC-MERENDA-SNACK-PESCA-3DParmareggio ABC-SNACK-BIO-3D Parmareggio ABC-MERENDA-Formaggino-PERA-3DParmareggio ABC-MERENDA-SNACK-PERA-+FRUTTA-3D

 

La merenda ideale

L’apporto nutrizionale e calorico dell’ABC della merenda rispetta il corretto profilo nutrizionale del fuoripasto ideale per la crescita dei bambini con carboidrati (50%), proteine (15%) e grassi (35%).

I carboidrati apportano la giusta dose di energia per affrontare con la giusta carica lo studio o le attività sportive: le proteine sono essenziali per la formazione dei tessuti dell’organismo e per lo sviluppo osseo; i grassi, nella giusta quantità, oltre a dare energia, funzionano da trasportatori di vitamine. L’ABC della merenda è infatti anche ricca di vitamine A e C e di sali minerali, tra i quali spicca il calcio, essenziale per la crescita delle ossa.

L’ABC della merenda è ideale da portare nello zaino dei bambini come spuntino di metà mattina o merenda pomeridiana, a scuola, al parco o durante le attività sportive, grazie alla vaschetta protettiva che impedisce la rottura degli alimenti al suo interno e alla possibilità di restare 4 ore fuori frigo. È possibile trovare l’ABC della merenda in tutti i supermercati, nel reparto merende/dessert per bambini del banco frigo.

Parmareggio dal 1983 offre l’ottima qualità dei suoi prodotti, diventando in pochi anni leader mondiale nella produzione e commercializzazione del Parmigiano Reggiano.

 

Parmareggio per i bambini

 

Parmareggio, sempre attento ai bambini offre loro nel suo sito una sezione dedicata, con giochi, fumetti, papertoys, suonerie e tante altre divertenti attività, tra cui la possibilità di scaricare giochi da tavolo legati alla promozione “A spasso nel Temporeggio”.

BuzzoolePer approfondire, visita il sito.

#parmareggio

Villa Iris residenze socio sanitarie

villa irisLe residenze Villa Iris offrono attività di riabilitazione fisica, neuromotoria e funzionale, riabilitazione cognitiva, assistenza medica e infermieristica 24 ore su 24, a completa tutela della salute dei pazienti. Lo staff è a disposizione degli ospiti e delle loro famiglie per far sì che i pazienti non si sentano depersonalizzati dal loro handicap o dalla semplice istituzionalizzazione dell’ambiente. Inoltre, durante tutto l’anno, vengono organizzate giornate a tema per divertirsi e trascorrere del tempo in compagnia e, nella bella stagione, passeggiate e attività di intrattenimento all’aperto.

Le strutture offrono i seguenti servizi

  • Assistenza medica, prestata dal medico di medicina generale prescelto dall’ospite. In struttura è presente il Direttore sanitario, medico specialista, secondo un calendario affisso all’interno dell’ambulatorio, disponibile a ricevere i parenti previo appuntamento.
  • Infermieristica, prestata da infermieri che provvedono alla somministrazione dei farmaci prescritti dai medici, alle medicazioni ed a tutte le attività di loro competenza.
  • Assistenza riabilitativa, svolta dai terapisti della riabilitazione con la collaborazione degli operatori. Le attività riabilitative sono svolte in locali idonei, con l’attrezzatura adeguata. La mobilizzazione passiva è svolta quando l’anziano è ancora a letto.
  • Supporto psicologico: La psicologa programma incontri periodici con la famiglia, valuta i bisogni dell’ospite e lo supporta durante la permanenza in struttura. Sviluppa programmi individuali e strategie per favorire l’integrazione col gruppo, attraverso attività socializzanti.
  • Attività di animazioneStimolare, promuovere e mantenere le abilità psico-fisiche e relazionali del residente, quindi contenere il processo evolutivo delle varie patologie. Valorizzare le esperienze, la storia della persona, le competenze, le singole autonomie e capacità. Facilitare il rapporto tra l’anziano e l’ambiente, al fine di favorire condizioni di benessere.

Eccellenza di Villa Iris è il Nucleo Alzheimer, che mira a migliorare il benessere psicofisico e rallentare il processo di declino di chi ne è affetto attraverso un’importante attività medica e infermieristica e grazie all’utilizzo di terapie non-farmacologiche, tra cui la DOLL THERAPY e la PET THERAPY.

La riabilitazione cognitiva assume particolare rilevanza attraverso la terapia di Ri-Orientamento alla Realtà (ROT) nonchè il laboratorio strutturato intorno ad attività di stimolazione cognitiva rivolta alle funzioni del linguaggio, della logica, della memoria e dell’attenzione. A cadenza settimanale, la psicologa rivolge agli ospiti questo tipo di stimolazione in modalità interattiva e ludica cosi da mantenere viva la motivazione il coinvolgimento del gruppo.

Per maggiori informazioni, visitate il sito.
Buzzoole

Felicia Bio: mangiare sano

Avete notato il il nuovo spot su Sky di Felicia Bio?
La carica emotiva che porta con se è altissima: vita sana, equilibrio, affetti, alimentazione “accorta”… questi gli spunti che mi sono arrivati per LA “ricetta perfetta”.
Incuriosita sono andata a “spulciare” il sito web e ho scoperto che è un brand totalmente italiano (con sede a Gravina in Puglia) che offre prodotti genuini che vengono sottoposti quotidianamente a scrupolosi controlli sulle materie prime.

I cereali impiegati (mais, riso, farina di lenticchie rosse, farina di piselli verdi, grano saraceno) sono tutti bio, coltivato senza l’uso di pesticidi e senza ricorrere ad OGM.

Lo stabilimento è interamente dedicato alla produzione di alimenti privi di glutine, quindi assolutamente sicuro non solo per chi ama mangiare sano ed è attento a una dieta equilibrata, ma anche per chi soffre “seriamente” di celiachia.
Per ricette e per saperne di più, seguite Felicia Bio su Fb al canale @FeliciaMolinoAndriani

BuzzooleFelicia bio fusilli lenticchie rossefusilli_riso-integrale Felicia bio fusilli_saraceno Felicia bio lasagne_mais-riso Felicia bio mezze_penne_piselli Felicia bio Penne_mais_riso Felicia bio spaghetti_riso_integrale Felicia bio toriglioni_saraceno Felicia bio tortiglioni_multicereali Felicia bio

Palline di Natale realizzate con bottiglie di plastica

palline di Natale realizzate con bottiglie di plasticaEcco come creare delle palline di Natale trasparenti.. Natale sta arrivando, non facciamo trovarci impreparati. Creiamo l’amata atmosfera natalizia in casa.

Occorrente per creare le palline d Natale

Ci servirà soltanto una bottiglia di plastica, del polistirolo, un soggetto natalizio, nastrini colorati, forbici e colla
Ecco il video che vi illustrerà come farle.

Ed ecco delle carine palline di Natale realizzate in pochi minuti con pochi elementi di riciclo..

Dr Giulio Mayer: al fianco dei pazienti

Dr Giulio MayerIl valore fondamentale della professione medica è infondere e trasmettere la sicurezza che viene subito a mancare a chi si ammala.
La medicina negli ultimi anni si è molto chiusa e invece di offrire sicurezza, talvolta porta incertezze, danni e costi elevati; per tale motivo, un comune paziente ha paura di andare dal medico.
Medico per passione, il dr Giulio Mayer da 25 anni pone al centro della sua attività lavorativa l’essere umano e crede fortemente nell’impossibilità di immaginare un percorso di cura senza un sostegno di trasmissione di sicurezza. Il singolo professionista deve partecipare al percorso diventando una sorta di garante delle cure.
All’attenzione al lato umano del paziente, il Dr Giulio Mayer vanta un’alta formazione chirurgica e un continuo aggiornamento.

Il dr Giulio Mayer si occupa in particolare di Chirurgia generale e specialità chirurgiche urologiche e ginecologiche ed è a tal proposito che egli parla di intervento “Tailor-Made”, ossia percorso confezionato su un paziente che permette così di individuare quel paziente non come un problema chirurgico, ma un paziente che ha un problema chirurgico su cui intervenire.
Il dr Giulio Mayer è il professionista a cui vale la pena rivolgersi in quei momenti delicati, quando si deve affrontare un intervento, o quando si ha bisogno di una visita specialistica qualificata, una consulenza scientificamente sempre aggiornata. Un semplice e paritario rapporto di dialogo, chiarezza e fiducia fa la differenza: una vicinanza al paziente che parte dalla consulenza iniziale alla riabilitazione post intervento.

Per informazioni visitate il sito

#GiulioMayer #chirurgoMayer

 

 

Dr Giulio MayerDr Giulio MayerDr Giulio MayerDr Giulio Mayer

(altro…)

MyDietor: un alleato per il tuo benessere

mydietorA un mese dall’inizio dell’estate, ci troviamo, come ogni anno, a fare i conti con la prova costume. MyDietor, ci viene in aiuto… Disponibile in 4 formati (bustine, compresse, liquido sfuso) ti aiuterà a esprimere tutta la tua creatività in cucina senza rinunciare al gusto e alla leggerezza. Possiamo quindi rilassarci sorseggiando una tazza di thé o di caffè accompagnati da qualche dolcino fatto in casa da noi senza farci prendere dai sensi di colpa.
Oltre alla possibilità di dolcificare bevande fredde e calde, myDietor è ideale per la preparazione di dolci, torte e macedonie. È indicato anche per la cottura ad alte temperature. Un solo grammo di my Dietor dolcifica quanto sei grammi di zucchero. Sostituendo lo zucchero con myDietor, possiamo preparare insieme ai nostri figli gustosi dolci. Con 0 calorie, non dobbiamo rinunciare ai nostri “dolci momenti” con loro!!

 

Per maggiori dettagli visita il sito web!!

 

Buzzoole

Bolle di sapone giganti fai da te

Eccovi una ricetta fai da te per realizzare bolle di sapone giganti e resistenti per rendere felici i vostri bambini.

 

Bolle di sapone giganti

Occorrente

  1. Detersivo per piatti
  2. Lievito in polvere un cucchiaio
  3. Gomma di Guar  un cucchiaio (o glicerina liquida) 
  4. Filo di cotone o corda
  5. Due bastoni
  6. Un vasetto d’acqua

La soluzione per le bolle dura un paio di settimane circa se ben chiusa.

Il rapporto acqua:detersivo è 16:1

 

 

Pulcino con pom pom

Un simpatico pulcino con pom pom ti aiuterà a decorare la tua casa con l’arrivo della Pasqua!
pulcino-con-pom-pom

Occorrente

– Pom Pom gialli
– Gomma crepla, fommy bianca e arancione
– Colla a caldo
– Piastra capelli (o ferro da stiro)
– Occhietti che si muovono
– Forbice
– Nastro

Pulcini di uova

Ecco un tutorial per creare dei pulcini di uova, ottimi come antipasti pasqualipulcini di uova

Ingredienti

  • uova sode
  • maionese
  •  senape
  • cetriolino sottaceto
  • 1 carota
  • olive nere

Procedimento

  1. Tagliare una piccola fettina sulla base delle uova in modo che possano mantenersi in piedi. Quindi, tagliare 1/3 dalla parte alta, con un taglio netto o a zig-zag.
  2. Delicatamente svuotare l’albume dal tuorlo, utilizzando un cucchiaino. Raccogliere i tuorli in una ciotola. Aggiungere maionese, senape, cetriolini, rafano, acqua dei cetriolini, sale e pepe secondo il gusto. Mescolare bene con una forchetta fino ad ottenere una salsa omogenea.
  3. Trasferire il composto in un sac à poche  e farcire con il ripieno i 12 albumi, riempiendoli oltre il bordo.
  4. Ritagliare 12 piccoli triangolini dalle carote per formare i becchi. Dalle rotelle rimanenti, tagliare dei pezzettini e formare le zampette dei pulcini.
  5. Con una cannuccia, ritagliare dei cerchietti dalle olive,per formare gli occhietti dei pulcino. Adagiare il pezzo superiore su ciascun uovo, in modo da dare la forma di pulcino

1 2 3 9